San Marino. La Reggenza a Ginevra: ‘L’estremismo ha terreno fertile dove i diritti umani vengono negati’

SAN MARINO. La Reggenza è intervenuta oggi alla 31esima sessione del Consiglio dei Diritti Umani dell’Onu di Ginevra.

(…) All’arrivo al Palais des Nations, i Capi di Stato sono stati ricevuti dal Direttore Generale dell’ONU, S.E. Michael Moller, con il quale si sono intrattenuti a colloquio. E’ stato evidenziato, al riguardo, il ruolo di San Marino e il contributo offerto alla tutela dei meccanismi di difesa dei diritti fondamentali, ampiamente riconosciuti nel contesto internazionale. 

L’occasione ha altresì favorito di richiamare l’azione impegnata e convinta che la Repubblica sta svolgendo all’interno del sistema delle Nazioni Unite; un’azione ed un impegno che oggi più che mai recepiscono le attuali sfide, facendosi carico della necessità di intervenire affinché i diritti umani siano sempre e comunque strumento essenziale di affermazione dell’essere umano. (…)

Leggi comunicato

Leggi comunicato discorso


In apertura i capitani Reggenti con il direttore dell’Onu Moller, sopra l’incontro della 31esima sessione



La sessione del consiglio


Sopra e di seguito immagini della firma sul libro degli ospiti



Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy