San Marino. Latte crudo, troppi rischi per la salute. Ma sul Titano non ci sono distributori. L’informazione

L’informazione di San Marino: L’Autorità europea per la sicurezza alimentare ne sconsiglia vivamente il consumo / Latte crudo, troppi rischi per la salute pubblica  

SAN MARINO. (…) In Repubblica non ci sono distributori di latte crudo e il più vicino a San Marino si trova a Cerasolo. Tanti sono i consumatori, fra questi molti sammarinesi, che quotidianamente si riforniscono da queste “case del latte”. Nel 2012 a farne richiesta con una Istanza d’Arengo fu il movimento Sottomarino, sottolineando che “l’acquisto di un prodotto il più possibile a km zero migliora l’economia e permette al consumatore di portarsi a casa un prodotto che non abbia subito trattamenti per la sua conservazione, che ne alterano in parte le qualità organolettiche e il sapore”. (…)  Oggi, dunque, a fare chiarezza ci ha pensato l’Autorità europea per la sicurezza alimentare che con il suo autorevole parere scientifico ha “bocciato” la soluzione distributiva e ne sconsiglia vivamente il consumo. (…)


Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy