San Marino. Legge sulle Fondazioni, si procede con l’esame. Inascoltate le opposizioni. La Serenissima

La Serenissima: Fondazioni, nessun rinvio, la maggioranza procede con l’esame

SAN MARINO. L’iter non si interrompe e così nonostante la richiesta di rinvio da parte delle opposizioni la maggioranza ha proceduto con l’esame della legge sulle Fondazioni. In Commissione consiliare Affari costituzionali e istituzionali, la cui riunione è iniziata ieri e proseguirà anche oggi, era stato prima approvato con 7 voti a favore, zero contrari e 4 astenuti, il progetto di legge per l’istituzione dell’amministrazione di sostegno (relatore unico sarà Anna Maria Muccioli del Pdcs). In apertura dei lavori era stato deciso di posticipato a oggi l’esame del primo provvedimento all’ordine del giorno, “Modifiche al codice penale e di procedura penale”, di iniziativa popolare, poiché assente il proponente, l’avvocato Alvaro Selva. Poi l’esame del progetto di legge sulle Fondazioni, presentato dal segretario di Stato agli Interni Gian Carlo Venturini. (…)

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy