San Marino. Letture dai Fondi: giovedì Luciano Canfora parlera’ dell’anno ‘1914’

SAN MARINO. Giovedì 14 maggio 2015 alle ore 10.00 presso il Teatro Titano, San Marino Città Luciano Canfora interverrà sul tema ‘1914’, nell’ambito delle Letture dai Fondi dedicati alle ‘guerre mondiali’, promosse dalla Biblioteca dell’Università degli Studi di San Marino.

Nel 1914 l’Europa era sull’orlo del socialismo, ma anche della guerrabaratro. Da questa osservazione di Fernand Braudel, coniugata con l’altra notazione critica della prima guerra mondiale come avvio della guerra civile europea in cui si consumò il “secolo breve”, muove il racconto di Luciano Canfora sul fatidico 1914. L’anno della guerra è rappresentato come la conclusione della corsa a rotta di collo tra guerra e rivoluzione. Questa vivace sintesi si svolge attraverso i principali nodi storiografici: le diverse interpretazioni di parte, i comportamenti delle forze in campo, il rapporto tra i sistemi politico elettorali e i meccanismi delle decisioni, gli “scivolamenti progressivi” che condussero al conflitto, la “colpa tedesca” o la “responsabilità collettiva”, la “guerra degli spiriti” dei grandi intellettuali e degli accademici, la “reazione a catena” delle alleanze, i “falsi di guerra”. 

“Letture dai fondi” è un programma di eventi finalizzato alla conoscenza dei fondi librari della Biblioteca universitaria di San Marino attraverso la lettura di alcuni esemplari posseduti. La seconda edizione, intitolata “Guerre mondiali”, è realizzata in collaborazione con il Dipartimento di Storia, Cultura e Storia Sammarinese dell’Università e la Scuola Secondaria Superiore. Si ringraziano i tecnici degli Istituti Cultura di San Marino per il supporto logistico. Ideazione e coordinamento Karen Venturini e Gabriella Lorenzi.



Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy