San Marino. Libera all’attacco: “Non abbiamo paura di dire le cose come stanno”

Libera all’attacco: “Non abbiamo paura di dire le cose come stanno.

Il partito fa proprie le posizioni di Luca Boschi e rimarca che la nascita dell’Esecutivo sia legata a dinamiche del Tribunale

Durante la conerenza stampa di ieri, consiglieri e membri di Libera si sono schierati davanti alla telecamera, e il Segretario, Matteo Ciacci, ha letto una posizione comune. Il partito fa quadrato intorno a Luca Boschi, le cui affermazioni in Aula, definite “oltraggiose” dal Congresso di Stato, hanno creato un certo trambusto: “Questo governo l’ha fatto Valeria Pierfelici” ha tuonato lunedì dai banchi dell’opposizione. Libera lavora da sempre nell’interesse esclusivo della comunità, attraverso una politica scevra da logiche di parte e distante da condizionamenti esterni. Di seguito riportiamo la lettera: “Nei giorni scorsi in aula consigliare abbiamo denunciato alcune dinamiche che sono in antitesi con questo approccio: forzature di parti politiche per determinare l’organico del Tribunale e, soprattutto, connubi fra politica e Tribunale con quest’ultimo in grado addirittura di influire sulla definizione di Maggioranze, Governi e Segreterie di Stato (…)

Articolo tratto da La Serenissima

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy