San Marino. Libera, “Assumeremo un ruolo di vigilanza e stimolo per arrivare a una legge moderna”

Libera, “Assumeremo un ruolo di vigilanza e stimolo per arrivare a una legge moderna”

Tesa una mano a Rete perché faccia sentire il suo peso in Consiglio per scrivere una legge rispondente al quesito referendario

Conferenza stampa dedicata al risultato del referendum quella di Libera. “Il 26 settembre resterà nella storia della Repubblica come una giornata storica” afferma il segretario Matteo Ciacci. Elogi all’Uds e al Comitato Promotore che “hanno consentito un passo in avanti di modernità per il nostro Paese. Ora ci vuole una legge – prosegue Ciacci – Libera assume un ruolo di vigilanza e di stimolo, per avere in tempi celeri una legge moderna”. Un lavoro che non sarà semplice, sottolinea, ricordando che 7 Segretari su 10 avevano dato il patrocinio a eventi del Comitato per il No. “Difficile anche perché la Dc ha perso – insiste – se vogliamo metterla sul piano politico”. (…)

Tratto da L’informazione di San Marino

Leggi l’articolo integrale pubblicato dopo le 23

——

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
 
 
 
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy