San Marino. Mafia Capitale sul Titano, Stefano Elli di IlSole24Ore

Stefano Elli di IlSole24Ore: Mafia Capitale e il filo rosso  che attraversa il Titano / Il fiduciario sammarinese della Fidens project nel collegio sindacale di Roma Servizi Mobilità (Roma Capitale Spa)

(…) L’uomo di raccordo fra i ‘romani’ e i sammarinesi era Filippo De Angelis, classe 67, mediatore creditizio di Terni, sino al febbraio 2011 presidente della finanziaria.

Ma soprattutto, dal dicembre 2009, sindaco (supplente) di Roma servizi per la mobilità, società detenuta interamente da Roma Capitale, e sino al 2005 sindaco di Assoservizi, società a supporto della pubblica amministrazione.

Per gli inquirenti romani a lui Fabrizio Testa, ex presidente della Techno Sky (Gruppo Enav), aveva affidato la gestione di 1.250.000 euro attraverso un conto aperto alla Smib. All’epoca la Fidens puntava al salto di qualità trasformandosi in banca. Tanto che all’indomani del terremoto bancario sammarinese scatenato dalle inchieste di Forlì su Asset Banca e Delta-Carism, uscì allo scoperto per rilevare il Cis, Credito industriale sammarinese.

Non se ne fece nulla per la decisa opposizione di Banca Centrale sammarinese. (…)

Stefano Elli

Poi Elli prende a trattare della Fidens project  in rapporto alla Smi, alla Smib e alla banca Tercas.

 Leggi l’articolo  di Stefano Elli pubblicato il giorno 14

Leggi l’intero articolo su Mafia Capitale e Fidens project – Smib, di Antonio Fabbri, L’Informazione di San Marino pubblicato il giorno 15

Leggi anche: Daniele Autieri di La Repubblica sui rapporti fra Iannilli, Carminati e altri

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy