San Marino. Manifestazione sul Pianello: “Siamo preoccupati per i nostri figli”

Manifestazione sul Pianello: “Siamo preoccupati per i nostri figli”

Alla manisfestazione del Comitato Bimbi e Genitori si aggiungono anche alcuni lavoratori preoccupati per il loro futuro: “Alcune categorie dimenticate dallo Stato”

Nel giorno della Festa dell’Arengo e delle Milizie, con le consuete celebrazioni rinviate per Covid, Piazza della Libertà viene occupata dalla protesta del Comitato Bimbi e genitori, che chiedono con cartelli la riapertura dei parchi per permettere ai bambini di svagarsi e di fare attività sportiva. Chiesto inoltre lo stop di indossare la mascherina al banco. Chi si trova sul Pianello si dice “preoccupato per l’equilibrio psico-fisico dei nostri figli dopo un anno passato in questa situazione”. (…)

Tratto da La Serenissima

——

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
 
 
 
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy