San Marino. Marco Podeschi e Nicola Selva sulle dimissioni di Pier Marino Mularoni

San Marino, indagine Conto Mazzini. Dichiarazioni dei consiglieri Marco Podeschi e Nicola Selva (Upr) sulle dimissioni del consigliere di Unione per la Repubblica, Pier Marino Mularoni.

Marco Podeschi, Presidente Unione per la Repubblica

“Nel prendere atto delle dimissioni di Pier Marino Mularoni desidero rilevare come UPR non abbia mai inteso nascondersi dietro un dito rispetto la cosiddetta questione morale che, nell’ambito della vicenda denominata “Conto Mazzini”, vede purtroppo chiamati direttamente in causa alcuni dei suoi esponenti. (…) Una cosa non secondaria e rilevante rispetto a quanto in altre forze politiche – per situazioni analoghe – dove ci sono altrettanti indagati illustri che, senza colpo ferire, continuano a ragionare di politica come se niente fosse. Ma tant’è. Tutto questo a riprova del fatto che non ci sono state, non ci sono e non ci saranno mai volontà, legate al mantenimento di chissà quali rendite di posizioni specifiche, per porre freni, ingerire o ricercare ipotetici vantaggi a discapito dell’accertamento della verità. (…)

Nicola Selva, Coordinatore Unione per la Repubblica

In riferimento alla sostituzione di Pier Marino Mularoni, UPR si muoverà linearmente coinvolgendo tutti gli amici presenti negli organismi del Movimento.
Partendo dalla valutazione di un percorso che va incanalato su due precisi binari.Il rinnovamento della classe dirigente intrapreso con difficoltà in queste settimane. Il Congresso del Movimento celebrato nel maggio 2013 che ha costruito uno scenario nuovo.
(…) Si tratta di un percorso che per noi rappresenta un valore ma soprattutto – e voglio sottolinearlo – un discrimine importante su cui il Movimento intenderà fare una valutazione corale con tutti gli organismi”. 

Leggi il comunicato Unione per la Repubblica

 

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy