San Marino. Marlù sostiene l’Istituto per la Sicurezza Sociale

“Riteniamo doveroso offrire il nostro aiuto a chi combatte in prima linea contro l’epidemia da Covid-19”.

Lo scrivono Morena, Monica e Marta Fabbri, creatrici e fondatrici “Marlù Gioielli”, aggiungendo: “La nostra azienda ha scelto di aiutare con le proprie risorse economiche l’ospedale di San Marino. Tali risorse saranno  utilizzate per acquistare presidi di sicurezza per medici, paramedici e operatori sanitari della struttura. Non la consideriamo una mera donazione, ma un atto di doveroso sostegno, nei confronti di chi ogni giorno opera con coraggio, abnegazione e umanità, per curare e salvare vite umane. Contro l’epidemia tutti dobbiamo e possiamo fare la nostra parte. Per questo ci uniamo, ancora un volta e con ancora maggiore forza dei giorni scorsi, alle voci che ricordano l’importanza di restare a casa. È il contributo che tutta la collettività deve offrire di fronte a questa drammatica emergenza: #iorestoacasa. Facciamolo tutti”.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy