San Marino. Meteo: venerdì arriva un fronte perturbato seguito da aria fredda, sabato e domenica temporaneo calo termico

L’Anticiclone africano, durante la settimana, entrerà in crisi; già in queste ore masse nuvolose si stanno muovendo verso l’Italia settentrionale infrangendosi sulla Liguria, sulla Toscana e sulla Sardegna portando le prime piogge nelle prossime 48 h. Queste prime incursioni perturbate apriranno la strada a una grossa perturbazione che posizionerà il suo nucleo di bassa pressione sul Mar Ligure e che andrà a generare precipitazioni piovose su gran parte dell’ Italia e a San Marino.
Sul versante del medio adriatico e San Marino l’entità delle precipitazioni non è ancora chiara, ciò che appare chiaro è che il relativo richiamo di aria fredda da nord/nordest farà crollare la minima attorno ai 5°C (sabato mattina). Dunque il week end 5/6 novembre vedrà valori termici ben diversi rispetto a quelli registrati nel week end appena passato, la temperatura minima scenderà nella mattina di domenica verso i 3/4 °C e la temperatura massima non supererà i 15°C. Il tempo però risulterà soleggiato.

Il calo delle temperature non durerà molto, già nel corso dei primi giorni della settimana dal 7-11 novembre correnti sudoccidentali veicolate dal ritorno dell’Anticiclone africano riporteranno la temperatura verso i 17/18°C.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy