San Marino. Mondiali di lotta in Serbia, anche Malik Amine finisce k.o.

Si sono conclusi, per i colori biancazzurri, i Mondiali di lotta in svolgimento a Belgrado, in Serbia.

Questa mattina è toccato a Malik Amine scendere in pedana per i sedicesimi di finale della categoria 74 kg dei Mondiali di lotta in Serbia. Per il biancazzurro è arrivata una sconfitta per 4-2 contro il coreano Lee.

Niente ripescaggio per il fratello Myles, uscito di scena ieri ai quarti di finale: il kazako Dauletbekov è stato battuto per 12-0 dal campione olimpico David Morris Taylor III e non accede dunque alla finale per l’oro.

I fratelli Amine voleranno ora a San Marino e domenica pomeriggio saranno presenti a “Sportinfiera” per una dimostrazione di lotta.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy