San Marino. Mondiali di lotta in Serbia, Myles Amine k.o. sconfitto ai quarti di finale

Myles Amine è stato sconfitto nei quarti di finale ai Campionati del Mondo di lotta in svolgimento a Belgrado, in Serbia.

Il lottatore biancazzurro Myles Amine, impegnato nella categoria 86 kg, ha iniziato il suo cammino nei Mondiali di lotta in Serbia nel migliore dei modi, superando al primo turno il cinese Lin per 5-3.
Agli ottavi, poi, il più giovane dei fratelli Amine ha sfidato il lettone Samusonoks, battuto con un rotondo 4-0.

Purtroppo, un grave errore commesso nell’incontro dei quarti di finale ha compromesso il cammino del portacolori sammarinese, sconfitto 9-1 dal kazako Dauletbekov.
Ora Myles dovrà sperare che il suo avversario, impegnato in semifinale contro il forte campione olimpico statunitense David Morris Taylor III, giunga in finale, per accedere ai ripescaggi.

Domani sarà il giorno dell’esordio del fratello Malik che sfiderà al primo turno il coreano Lee nella categoria 74 kg.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy