San Marino. Narcotraffico, donna a giudizio per riciclaggio. L’informazione di San Marino

Antonio Fabbri – L’informazione di San Marino: Soldi del narcotraffico del fratello, donna a giudizio per riciclaggio

Paola Roberto, 46enne originaria di Milano ma residente a Rimini, è stata rinviata a giudizio con l’accusa di riciclaggio.

Le viene addebitato di avere movimentato, con lo scopo di occultarne la provenienza, i denari del fratello, Davide Roberto. I soldi, 730mila euro circa, erano stati prima versati su un mandato fiduciario e poi trasferiti su un conto in Asset Banca a sé intestato. Secondo l’accusa, però, quei soldi movimentati dalla donna sono il provento della attività illecita del fratello, Davide Roberto. E chi è Davide Roberto, 38enne originario di Milano, ma residente in Riviera? Proprio lo scorso aprile 2014 l’uomo è stato condannato in primo grado dal tribunale di Rimini per traffico internazionale di stupefacenti. Nel novembre del 2012 era stato fermato nei pressi del casello di Rimini nord ed era stato trovato con 140 chili di hashish. Suoi complici in questi traffici dei franco-algerini. L’uomo è stato condannato a 7 anni di reclusione. (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy