‘San Marino necessita di aria pulita’, Gilberto Piermattei – Vice Segretario CSdL

Gilberto Piermattei, Vice Segretario CSdL ribadisce che “i cittadini hanno il diritto di sapere come il nostro tribunale sta
lavorando e di conoscere le reali implicazioni che settori della
politica e singoli politici hanno avuto le mafie insediatesi in
territorio”.

Viene un serio ed angosciante dubbio; se le procure italiane non
avessero intrapreso le indagini che hanno fatto emergere il fenomeno
malavitoso a San Marino, la nostra magistratura avrebbe mosso queste
stesse indagini? Ed ancora, le istituzioni avrebbero agito per scovare e
togliere di mezzo un’economia inquinata? Quando coloro che hanno
appoggiato o coperto i malavitosi nell’ingresso nel nostro territorio
sarebbero stati assicurati alla giustizia?
 
Io penso che nulla
sarebbe accaduto senza l’iniziativa della giustizia italiana; i
cittadini hanno il diritto di sapere come il nostro tribunale sta
lavorando, di conoscere le reali implicazioni della politica e dei
singoli politici che hanno avuto rapporti con le varie mafie insediatesi
in territorio. La magistratura deve assicurare alla giustizia coloro
che hanno agito in modo illecito e contro l’interesse delle persone
oneste, che sono la stragrande maggioranza del paese.

Leggi intervento Gilberto Piermattei, Vice Segretario CSdL

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy