San Marino nello Spazio Economico Europeo. A. Chezzi

Alberto Chezzi su L’Informazione di San Marino sostiene che andrebbe accelerato il processo di
inserimento della Repubblica di San Marino nello Spazio Economico Europeo (See).

E’ questa probabilmente l’unica
strada praticabile da San Marino
nell’ambito di un programma
di progressivo avvicinamento
all’Unione Europea.
Nulla di nuovo.

L’obiettivo di armonizzare le normative
nazionali è principalmente
quello di tutelare gli attori di un
mercato di circa 400.000 consumatori.

Già oggi le aziende sammarinesi
che operano nel mercato europeo
devono adempiere ad una serie
di norme e di certificazioni regolamentate
da direttive comunitarie.
Indispensabile diventa quindi parlare
la stessa lingua in termini di
regolamenti e norme.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy