San Marino, neve. Benedettini al posto degli Ati.Jeffrey Zani, La Tribuna Sammarinese

Jeffrey Zani di La Tribuna Sammarinese: “Sarebbe stato opportuno che i mezzi pubblici garantissero almeno quella destinazione”. Il servizio riprende oggi / Salta l’Ati, Benedettini salva gli ‘appiedati’: ma raggiungere l’ospedale resta un’impresa / In pochi giorni trasportate oltre mille persone sulla linea che porta a Rimini, la maggior parte era diretta al lavoro

Scesa la neve, mentre i mezzi delle linee pubbliche (Ati) erano a riposo nei garage dell’Azienda, sono stati gli autobus della linea San Marino – Rimini a permettere a molti sammarinesi gli spostamenti a cui non potevano rinunciare. E così, da mercoledì primo febbraio a martedì scorso, nelle venti ‘corse’ effettuate ogni giorno dalla ditta Benedettini fra le 6 e 45 di mattina e le otto di sera, sono state trasportate oltre mille persone: «Possiamo tranquillamente dire di aver strappato oltre duecento biglietti al giorno», spiega Roberto Benedettini, amministratore unico della ditta di trasporti. «Non abbiamo mai saltato una corsa – precisa – trasportando soprattutto persone che andavano a lavorare». E che, senza gli autobus della linea internazionale, rischiavano di restare a piedi. (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy