San Marino. No alla Centrale elettrica a Faetano: anche il PDCS locale esprime sostegno alla Giunta di Castello

SAN MARINO. La Sezione di Faetano del Partito Democratico Cristiano Sammarinese, in una nota odierna esprime il proprio sostegno alla Giunta di Castello per la posizione di contrarietà assunta nei confronti di una possibile ubicazione nel Castello di Faetano di una centrale per la produzione di energia elettrica.

La Sezione DC esprime inoltre il proprio rammarico nei confronti di chi intende garantire tali insediamenti compatibili con le dimensioni  del territorio sammarinese, trascurando la tutela della salute e dell’ambiente in ogni ambito ed invita i propri rappresentanti al Governo a rilanciare una più spiccata cultura del risparmio energetico e la ricerca di sempre più avanzate fonti di energie rinnovabili.

La Sezione auspica invece una reale politica di valorizzazione dei Castelli che tenga conto delle migliori condizioni di vivibilità e delle loro caratteristiche paesaggistiche in un’ottica di sviluppo anche turistico, risorsa quest’ultima meritevole di investimenti pubblici e privati. 

Il Segretario di Sezione PDCS

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy