San Marino. Ns: Gabriele Gatti di fatto ha detto no a San Marino Bene Comune

Secondo Noi Sammarinesi, Gabriele Gatti,  con la conferenza stampa convocata   per far conoscere lo sviluppo della sua querela contro la Commissione  antimafia, in effetti ha invitato a  non votare, l’11 novembre prossimo,  la coalizione San Marino Bene Comune.

Da tempo eravamo certi che Gabriele Gatti avesse abbandonato il Patto, oggi
siamo ancor più certi che non sosterrà la coalizione Bene Comune. Non è dato
sapere da che parte si è spostato il suo consenso perché, come ha detto egli
stesso in conferenza stampa, il voto è segreto. Da tempo, però, ci giungono voci
insistenti secondo le quali Gabriele Gatti stia cercando di indirizzare voti
verso la coalizione
Intesa per il Paese. Se queste fossero vere, come noi
abbiamo motivo di ritenere, sarebbe la dimostrazione del buon lavoro che abbiamo
svolto nel corso di questa legislatura: uno dei “dinosauri” della politica è
stato indotto a farsi da parte e lasciare spazio ad altre persone. Ma chi è
stato fatto uscire dalla porta, ora tenta di rientrare dalla finestra lavorando
contro la coalizione Bene comune per cercare di ritagliarsi di nuovo un posto al
sole
.

Vedi comunicato stampa, Ns

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy