San Marino. Nuova coalizione politica, prima uscita pubblica

Prima uscita pubblica ieri – in occasione della festa del Psd –  della nuova coalizione che si presenterà alle prossime elezioni per governare la Repubblica di San Marino  a partire dall’autunno: le sigle dell’ex Patto per San Marino con l’aggiunta del Partito dei Socialisti e dei Democratici. In sostanza questa la nuova coalizione, di cui, al momento non si conosce il nome:

Democrazia Cristiana,

Alleanza Popolare, 

Noi Sammarinesi,

Arengo e Libertà,

Alleanza Nazionale,

Partito dei Socialisti e Democratici.

La crisi, questa volta quella economica e del sistema, il primo punto da
risolvere e, nel segnare le priorità, si parte ancora dalla uscita dalla
black-list, ma si parla anche di commissione antimafia. L’auspicio è che
l’organismo possa arrivare al completamento del lavoro svolto: “Considerando le
inchieste giudiziarie in campo – aggiunge il segretario Giovagnoli – è
fondamentale e utile che i fatti vengano ricostruiti e le pecche del sistema
messe in evidenza, perché la politica possa ricevere indicazioni su come
combattere ed evitare tali fenomeni”.
Un percorso alle urne che è avviato,
nella consapevolezza che, al di là dell’esito, servono coesione e condivisione
viste le emergenze che impegneranno la prossima legislatura: riforme
strutturali; bilancio in pareggio; la crescita
(da Smtv San Marino)

 

 

 

 

 

OGGI I

GIORNALI PARLANO
DI

Webcam
Nido del Falco

Meteo San
Marino di N. Montebelli

Vignette

di Ranfo

Accadde oggi, pillola di
storia

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy