San Marino. Nuova Reggenza, limitazioni anti-Covid per la Cerimonia di Insediamento

La solenne Cerimonia di investitura del 1° aprile 2021 degli Eccellentissimi Capitani Reggenti, Gian Carlo Venturini II e Marco Nicolini I, avverrà seguendo il protocollo tradizionale nei suoi momenti fondamentali.

Ne dà notizia la segreteria di Stato per gli Affari Esteri, spiegando in un comunicato che l’accesso agli spazi dedicati alle celebrazioni della Cerimonia di Insediamento della nuova Reggenza, “sia al chiuso che all’aperto, resterà assolutamente limitato, in ottemperanza alle misure per la prevenzione della diffusione dei contagi da Covid-19“.
Resta dunque “vietato, in primis, qualsiasi tipo di assembramento e obbligatorio l’uso della mascherina“.

La Cerimonia “potrebbe subire cambiamenti di orario in base alle contingenze, rispettando ugualmente il normale svolgimento protocollare, come da tradizione”. Pertanto, “alle ore 9.30 del 1° aprile, lo schieramento dei Corpi Militari e l’Alza Bandiera sanciranno come di consueto l’inizio della solenne ricorrenza“. 

Previsto altresì “il discorso da parte dell’oratore ufficiale, Angelo Borrelli, capo della Protezione Civile italiana dal 2017 al 26 febbraio 2021 su nomina dell’allora premier Paolo Gentiloni, successivamente riconfermato due volte da Giuseppe Conte e nominato commissario all’emergenza nel momento più difficile della pandemia di coronavirus”.

Quest’anno la Cerimonia di Investitura “avviene in concomitanza con il Giovedì Santo, pertanto non verrà celebrato il consueto rito religioso della Santa Messa previsto dal protocollo, ma una liturgia della parola specifica, armonizzata in base alle indicazioni liturgiche del giorno che permettono solo due celebrazioni eucaristiche: la Messa del Crisma al mattino e la Messa Vespertina nella Cena del Signore”.

Sarà “possibile seguire in diretta la Cerimonia di Investitura sui canali televisivi e sul sito web di San Marino Rtv”.

——

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
 
 
 
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy