San Marino. Nuovo Partito Socialista fra maggioranza ed opposizione

La Tribuna Sammarinese: Nuovo partito socialista e Partito socialista riformista sammarinese da giovedì saranno una cosa sola anche in Consiglio / Nuovo ponte fra maggioranza e opposizione, Psrs e Nps confermano il gruppo consiliare unico
/ Sul voto della riforma tributaria Casali commenta: “Come per tutti i
provvedimenti valuteremo di volta in volta e negli interessi del Paese”
sotto il nome del Partito socialista

Cambia ancora lo scacchiere politico in Consiglio grande e
generale. E questa volta lo smottamento sembra destinato a lasciare il
segno. Come preannunciato ieri da Tribuna, Nuovo partito socialista e
Partito socialista riformista sammarinese, dopo l’unificazione del 30 maggio,
rompono gli indugi e danno vita al gruppo unico del Partito socialista.
Per ora Nps sceglie di non ritirare la delegazione di governo. “Devono
prevalere gli interessi del Paese”, manda a dire il segretario Augusto
Casali. E poi, aggiunge sibillino, “si fa sempre in tempo”. Intanto
pero’ è tutt’altro che certo l’appoggio alla riforma tributaria, alla
ricapitalizzazione della Cassa di risparmio e al decreto sulle
dirigenze, piatti forti dell’imminente seduta parlamentare
. (…)   

 

ASCOLTA IL GIORNALE RADIO DI

OGGI

OGGI I

GIORNALI PARLANO
DI

Webcam
Nido del Falco

Meteo San
Marino di N. Montebelli

Vignette

di Ranfo

Accadde oggi, pillola di
storia

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy