San Marino Oggi. Accesso mercato unico europeo: sondaggio Psd alle imprese

Franco Cavalli – San Marino Oggi: Chiesto anche quali “asset” conservare come peculiari nel proprio settore anziché accettare le 4 libertà di circolazione / Rapporti con l’Ue, sondaggio del Psd per avere l’opinione delle imprese / Due semplici domande per sapere ad esempio quali siano gli attuali problemi riscontrati

SAN MARINO. “Il negoziato di un accordo di associazione tra la Repubblica di San Marino e l’Unione Europea sta per iniziare. In esso saranno regolati tutti gli aspetti concernenti le cosiddette quattro libertà fondamentali (libertà di circolazione delle persone, delle merci, dei servizi, dei capitali) al fine di consentire a San Marino l’accesso al mercato unico europeo. Tale processo comporterà, quindi, dei passi fondamentali di allineamento del nostro sistema rispetto al modello europeo, ma anche la necessità di individuare aree differenziate e di diversa regolamentazione in ragione delle evidenti esigenze di un piccolo Stato per le quali le quattro libertà di circolazione potrebbero determinare squilibri e difficoltà al sistema economico e sociale”. Inizia con questa introduzione la lettera, datata 4 settembre, che il Partito dei socialisti e dei democratici, a firma del proprio segretario politico, Marina Lazzarini ha fatto arrivare alle aziende sammarinesi, tramite anche le associazioni di categoria, per realizzare in sostanza un sondaggio. In realtà più che un sondaggio chiedono delle osservazioni in merito alle problematicità nel commercio con l’estero.  (…)


Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy