San Marino Oggi. Aeroporto Fellini Rimini: regna l’incertezza sui mesi di stop

San Marino Oggi: Aeroporto Fellini, prima di marzo potrebbe non riaprire 

SAN MARINO. “L’aeroporto Fellini non riaprirà prima di marzo 2015“. A lanciare l’allarme, nonostante l’Enac rassicuri che lo stop sarà solo di un mese, fino a novembre, è Luca Toni della Uil in un’intervista al Corriere. “Troppi i passaggi necessari perché si possa concludere tutto in due mesi – spiega il dipendente di Aeradria – Spero di sbagliarmi, aggiunge. Lo scalo non è una pizzeria. Se lo chiudi devi dismettere tutto e proteggere il perimetro. La questione dei beni, per cui non è chiara un’offerta di Air Riminum, pesa: bisognerà ripartire da zero e comprare e assicurare l’intera attrezzatura. Problematica sarà anche la fase delle certificazioni e riallacciare i contatti con i vigili del fuoco, polizia e personale torre di controllo”. Nel frattempo il curatore fallimentare Renato Santini ha deciso che “entro questo sabato” tutte le imprese che lavorano al Fellini “dovranno aver traslocato”. Tra esse anche la Air Coop, nata nel 1978, ha costruito la sua attività a servizio dello scalo di Miramare, “garantendo 800mila euro di 800mila all’anno di affitto mentre ora è creditrice di 350mila euro” secondo “La Voce di Rimini”. (…)


Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy