San Marino Oggi. Diritto alla casa, Osla: ‘Occorre affrontare emergenza di nuova politica dell’abitazione’

San Marino Oggi: L’Organizzazione sammarinese degli imprenditori favorevole alla realizzazione di edilizia a basso costo / Osla dalla parte del Comitato “Diritto della casa” / “Occorre affrontare l’emergenza di una nuova politica dell’abitazione”

L’Organizzazione sammarinese degli imprenditori, tramite nota, annuncia di condividere le posizioni del Comitato “Diritto alla Casa” sulla necessità di “una nuova politica della casa per consentire l’edificabilità di un’abitazione mono/bi-familiare in aree agricole in zone non tutelate, con limite massimo di mq. per ogni componente familiare, di proprietà del nucleo familiare del richiedente da almeno 15 anni, con bassi indici di edificabilità regolamentati, con oneri e progetti di urbanizzazione a carico del richiedente e con il vincolo da parte del proprietario di mantenerne la proprietà, divieto di vendere o affittare per 20 anni, esecuzione dei lavori esclusivamente ad imprese sammarinesi, di realizzare le abitazioni solo vicino ad altro costruito ed in prossimità di strade, rendendo obbligatorie opere di ampliamento della flora naturale, mediante rimboschimenti e aree verdi da affiancare alle abitazioni; a dimostrare le reali necessità delle famiglie evitando qualsiasi forma di speculazione”.

“Occorre affrontare l’emergenza di una nuova politica della casa – afferma l’Osla – per sostenere le fasce più deboli e liberare risorse per i consumi; una politica dei risparmi e nuove regole bancarie a difesa del risparmio e delle imprese. Si tratta di venire incontro ai redditi più bassi nell’ambito della reale affermazione del diritto della casa”. (…)


Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy