San Marino Oggi. Dopo il Referendum. Libera professione medica, regna l’anarchia

San Marino Oggi: Angela Venturini su Giornalesm.com segnale le problematiche sorte in seguito ai referendum / Libera professione medica, in vigore il vecchio decreto / “Tutto continua come prima, cioè nella massima anarchia” 

SAN MARINO. Libera professione in ambito sanitario? “Tutto continua come prima, cioè nella massima anarchia”. Almeno è così che scrive Angela Venturini dalle colonne di Giornalesm. com, in cui spiega come dal primo gennaio sia tornato in vigore il vecchio decreto del 1991. Sarebbe questo infatti uno degli altri esiti del referendum abrogativo dello scorso 25 maggio che ha portato all’abrogazione della legge che regolamentava la libera professione. Ma non l’ha abolita. Ecco cosa prevede l’articolo 3 di quel decreto: “è consentito al corpo sanitario sammarinese di esercitare l’attività di consulto e consulenza professionale da svolgersi nell’ambito di strutture pubbliche o private giuridicamente riconosciute. (…)


Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy