San Marino Oggi. Europa e contesto internazionale al centro del dibattito in Consiglio Grande e Generale

San Marino Oggi: Dopo il lungo dibattito, in serata l’approvazione di alcuni odg su processo penale per direttissima, nuovo carcere e accoglimento profughi / Consiglio, ieri il giorno dell’Europa / Il segretario Valentini ha aperto i lavori: “occorre avviare una nuova fase in cui non possiamo non sentire l’italia come partner principale”  

Consiglio Grande e Generale. 24 gennaio. Mattino

Consiglio Grande e Generale. 24 gennaio. Pomeriggio

SAN MARINO. Se la seduta di giovedì si è chiusa con la ratifica di alcuni decreti e lo scorporo di altri, quella di ieri è stata interamente dedicata all’Europa. La trattativa avviata per l’integrazione ha impegnato il consiglio grande e generale, che ha affrontato il comma 22 “sulla relazione della commissione Europea e sulle conclusioni del consiglio Europeo riguardo alle opzioni per la partecipazione dei Piccoli Stati al mercato interno dell’Unione Europea”. Il dibattito, secondo un programma di 41 interventi,  è stato aperto dal riferimento del segretario di Stato per gli Affari esteri, Pasquale Valentini, è proseguito con la relazione. Poi è stata la vol-ta dell’ordine del giorno presentato dai Gruppi consiliari civico10 e Sinistra Unita per un confronto sull’integrazione, in seguito ritirato poichè già realizzato. Valentini, segretario di Stato per gli Affari esteri ha da subito premesso: “oggi parliamo di come il Paese intende posizionarsi nel contesto internazionale, come presenta se stesso e intende relazionarsi con le dinamiche internazionali in atto. La responsabilità con cui affrontiamo queste tematiche è particolare”. (…)



Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy