San Marino Oggi: Gli agognati accordi

San Marino Oggi propone una riflessione sui recenti fatti di cronaca (Titan Flags, Tango Sette) dal titolo Gli agognati accordi”

C’è da premettere infatti che
fino a quando i rapporti andavano
bene, fino a quando
c’era “buon vicinato” nei fatti
oltre che sulla carta, le cose
funzionavano. Ora invece,
disattendendo – sostengono
diversi legali – le stesse
interpretazioni di accordi
comunitari
, la Guardia di
Finanza sequestra imbarcazioni
e velivoli immatricolati a
San Marino
e ne pretende il
pagamento dell’Iva accusando
inoltre di “contrabbando”
gli italiani e anche i sammarinesi,
che li posseggono.
Ma San Marino dal 16
gennaio del 2001 ha istituito
l’Autorità per l’Aviazione
Civile e la Navigazione Marittima
proprio per consentire
di operare in questo settore.

[…]

Senza quindi gli accordi contro le doppie imposizioni, che da un lato darebbero certezza fiscale tra i due paesi e dall’altro sancirebbero la pace tra i due Stati, è probabilmente impensabile poter cercare di far ripartire l’economia del Titano. Anche perché la circolare dell’agenzia delle Entrate sulla stabile organizzazione è una ulteriore mannaia.

 


Webcam Nido
del Falco

Meteo San
Marino di N. Montebelli

Vignette
di Ranfo

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy