San Marino Oggi. Intervista a Luca Marcucci, presidente Cda

Rtv, il presidente Luca Marcucci:
“Dalla Rai le certezze necessarie”
/ “Abbiamo un Cda di spessore; io sarò il manager, al direttore Romeo la programmazione

Il nuovo Cda da oggi sarà operativo.
La direzione di marcia è precisa ha
confermato l’indomani del suo insediamento
Luca Marcucci, neo presidente:
“San Marino sta assumendo
sempre più importanza in ambito internazionale,
la Tv di Stato avrà un
peso importante nel contribuire ad
una sempre maggiore crescita. Sarà
mio impegno a far sì che questo avvenga”.

Con il neo direttore Carlo Romeo
avete già abbozzato un percorso di
massima sulla line editoriale o anche
un accenno al palinsesto?

“Prematuro; ho incontrato il direttore e
gli altri componenti il nuovo Cda solo
venerdì per la prima volta. Inoltre non
sono compiti specifici miei. Io dovrò
interessarmi più di altri settori, dovrò
amministrare l’azienda. Carlo Romeo
dovrà curare soprattutto il palinsesto
e informazione”.

Finalmente un manager nei piani
alti di Rtv. Presidente la sua nomina
risale al 2 maggio scorso; avrà
avuto modo di metabolizzare cosa
non va nella Tv di Stato, cosa occorra
fare da subito per confermare
il rilancio che si stava cercando di
far scattare…
“Sono sammarinese ed ex membro
della Commissione di vigilanza, quindi
ho sempre seguito attentamente
la storia della Tv. Ma il fatto di essere
stato nominato con tanto anticipo
rispetto all’entrata nel ruolo non ha
cambiato di molto le mie idee. Le
spiego. A maggio non sapevamo se
la Rai avrebbe confermato l’accordo,
non conoscevamo tempi, modi e persone
di nomina Rai. Quindi difficile
fare fin da allora piani. Ora la situazione
è ben diversa. Si incomincia a ragionare
con elementi pratici in mano.
Per natura sono un tipo concreto e fin
quando, ripeto, non conosci con chi
dovrai lavorare e avere certezze sulla
intenzioni del partner è difficile muoversi”.

Tradotto, cosa succederà da oggi?
“Innanzitutto le nomine Rai sono di
grande spessore (oltre a Carlo Romeo
alla direzione, la Rai ha nominato nel
Cda Claudio Cappon, Piero Alessandro
Costini e Fabio Belli, mentre San
Marino oltre a MArcucci ha nominato
Dennis Guerra e riconfermato Cesare
Tabarrini n.d.r), con persone ancora
impegnate nel settore e profonde
conoscitrici della realtà televisiva. La
Rai, seppure solo nell’ultimo periodo,
ha dato un segnale positivo per arrivare
ad un rapporto più stretto con la
nostra emittente”.

(…)

 

 


Oggi i Giornali parlano di…

Webcam Nido del Falco

Meteo San Marino di N. Montebelli

Vignette di Ranfo

Accadde oggi, pillola di storia

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy