San Marino Oggi. L’assestamento di bilancio scalda l’aula: tra Carisp, imposte e tagli

Franco Cavalli – San Marino Oggi: I tagli alla spesa superano l’obiettivo iniziale del governo di 10 milioni di euro e toccano quota 11,5 milioni / Tra Cassa di Risparmio e tagli / Prosegue il dibattito sull’assestamento di bilancio durante il quale non mancano i momenti di scontro e anche l’annuncio di possibili azioni legali

Un dibattito sull’assestamento di bilancio che diventa lo spunto per un dibattito sul governo, sulle scelte strategiche, sul rapporto con l’Italia, sulla revisione della spesa pubblica, sulla statalizzazione della Cassa di Risparmio e anche, sul finale di giornata, per un battibecco dai possibili risvolti giudiziari. (…) Nel dibattito, maggioranza e governo hanno spesso posto in evidenza l’importante lavoro svolto sui tagli alla spesa pubblica che anziché fermarsi all’obiettivo prestabilito di 10 milioni di euro, per ora ottiene un taglio perfino superiore, raggiungendo gli 11,5 milioni.

Altro grande capitolo di intervento quello relativo al rafforzamento patrimoniale di Cassa di Risparmio, attraverso la formula dell’emissione di titoli di Stato per un valore nominale di 105 milioni di euro alla scadenza, che saranno versati in un apposito fondo proprio presso Carisp, in caso tale stanziamento risulti necessario per l’aumento di capitale. Il dibattito si concentra quindi anche sulla governance dell’Istituto che passerà in mano al governo in quanto la politica andrà a nominare ben 5 dei 7 membri del Cda tra cui il presidente.
Dei cinque uno dovrebbe essere lasciato all’opposizione, mentre gli altri saranno oggetto di scelta tra governo e maggioranza.
(…)


Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy