San Marino Oggi. Nuovi quesiti referendari per l’inizio dell’anno

San Marino Oggi: Referendum sulla rampa di lancio

Saranno presentati dopo le feste alla segreteria istituzionale i nuovi quesiti referendari. Lo annunciano gli organizzatori che ricordano come i temi trattati siano “di grande e puntuale attualità” che asupicano il sostegno anche dai movimenti.

In particolare, Erik Casali, evidenzia già che “saranno in difficoltà quei partiti che continuano a fare la politica lontani dai problemi della gente”.

“Con i 7 referendum – spiegano i promotori – riteniamo sia un dovere difendere la svendita delle Aziende di Stato, delle Poste, delle Farmacie che sono beni di tutti, riteniamo sia anche corretto fissare un tetto alle retribuzioni dei livelli più alti, cosi come porre fine alla vergogna dell’uso dei soldi dei contributi ai partiti per pagare stipendi immeritati e non dovuti”. (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy