San Marino Oggi. Nuovo atto dello scontro tra Paneuropa e Rete

San Marino Oggi: “Totale insussistenza dimostrata per mezzo del completo riconoscimento da parte dell’Autorità” / Continua la querelle tra Paneuropa e Rete / Adolfo Morganti, liquidatore dell’associazione: “False accuse e calunnie ammuffite”

SAN MARINO. “Non siamo stupiti più di tanto nel leggere che Rete, facendo finta di ignorare tutta la documentazione che abbiamo avuto il piacere di inviargli nel 2013 tramite i media della Repubblica, in un ennesimo attacco mediale contro il segretario di Stato Valentini datato 11 giugno, non ha resistito alla tentazione di ripetere false accuse e calunnie oramai ammuffite nei confronti di Paneuropa San Marino, chiusa dal luglio 2012″. A prendersela con il movimento, attraverso una nota, è il liquidatore dell’associazione Adolfo Morganti che respnge le accuse che vedono Paneuropa “segnata da inadempienze e da una gestione opaca” dato che “la totale insussistenza sia stata pienamente dimostrata per mezzo del completo e totale riconoscimento da parte delle medesime Autorità della più piena correttezza”. (…)


Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy