San Marino Oggi. Smac: benzinai non soddisfatti dell’incontro ma non abbandonano il tavolo di confronto

San Marino Oggi: Diverse le problematiche sollevate e la richiesta di indicazioni precise su come agire che ancora non sarebbero arrivate / Smac, oltre due ore di riunione ma le Finanze non convincono i benzinai / I gestori per ora non abbandonano il tavolo di confronto: già convocata una nuova riunione

Un incontro non risolutivo, anzi, ancora lontano dall’esserlo, tanto che per cercare di trovare una soluzione alle problematiche sollevate è già stato convocato un nuovo incontro tra un paio di giorni. Questo in estrema sintesi l’esito dell’incontro di ieri sulla Smac card per quanto riguarda la categoria dei gestori delle pompe di carburante. Dopo due ore e mezza di riunione non sono arrivate proposte accettabili da parte dei gestori e così il tavolo di confronto è stato aggiornato a mercoledì pomeriggio a partire dalle 15.

I distributori di carburante assicurano che non abbandoneranno per ora la trattativa, ma lamentano con forza di aver dovuto attendere praticamente un anno prima di affrontare la questione, tra l’altro per un settore che presenta già tutta una serie di procedure fiscali già pesanti e che con la nuova Smac fiscale si trova ad un ulteriore appesantimento delle procedure. I rappresentanti delle pompe di benzina fanno sapere di aver chiesto che vengano date dalla segreteria di Stato o dagli uffici competenti indicazioni precise su come agire, ma ancora questo non sarebbe stato fatto. (…)


Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy