San Marino Oggi. Tagli – con polemica – all’università: i dipartimenti passano da 6 a 3

San Marino Oggi: Con il nuovo progetto di legge sull’ateneo sammarinese gli attuali dipartimenti saranno dimezzati (da 6 diventeranno 3) / Polemiche per i tagli all’Università / I master del dipartimento Studi Biomedici rischiano il trasferimento fuori territorio / Stigmatizza il segretario Giuseppe Morganti: “Solo un necessario adeguamento”

SAN MARINO. Il successo e l’interesse che i master in Medicina Estetica e Chirurgia Estetica hanno riscontrato nel corso degli anni in Repubblica rischiano di svanire definitivamente. Con la proposta della nuova legge sull’Università addio al dipartimento di Studi Biomedici mentre i master saranno organizzati e gestiti dal dipartimento di Economia e Tecnologia. “Tutto ciò è completamente in contraddizione con gli obiettivi di risparmio che la proposta di riforma dell’Università vuole perseguire e paradossalmente penalizza un Dipartimento in attivo a favore di altri con un bilancio meno virtuoso – scrive in una nota l’ateneo sammarinese -. Se la proposta di legge presentata dal segretario alla Cultura, Giuseppe Maria Morganti, dovesse essere approvata, il rischio è quello che i master organizzati dal dipartimento di Studi Biomedici possano trasferirsi in altre sedi universitarie e tutto ciò avrebbe una ricaduta negativa non solo sull’ateneo di casa nostra, ma anche sull’immagine della Repubblica e nella ricaduta sul territorio”. (…)


Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy