San Marino: oltre 35 milioni la spesa per elettricita’ e gas

Lucia Righi, La Tribuna Sammarinese: Il Coordinamento Agenda 21 San Marino lancia l’allarme: i nostri consumi il doppio rispetto alla vicina Rimini / Per elettricità e gas più di 35 milioni all’anno se ne vanno dalle casse del Titano

[…]

I consumi infatti, sul Titano,
sono superiori alla
media di quelli italiani,
e circa il doppio rispetto
alla vicina Rimini.
Dati allarmanti, se si
pensa che negli ultimi
20 anni i nostri consumi
elettrici, per fare un
esempio fra tanti, sono
addirittura triplicati,
passando dai 90 Gwh
del 1990 ai 270 Gwh del
2008.
E se pensiamo che San
Marino è completamente
sprovvisto di tali
fonti energetiche, ci
rendiamo immediatamente
anche conto
che per approvigionare
il nostro Stato ogni
anno dobbiamo sborsare
qualcosa come quasi
19 milioni di euro per
l’elettricità e quasi 17
milioni per il gas metano,
per un totale che supera
i 35 milioni di euro,
senza considerare i
costi degli altri prodotti
petroliferi.


[…]

“Oggi gli edifici pubblici
sono dei campioni di
spreco – rimarca il Coordinamento
in una nota-
la centrale di potabilizzazione
di Galavotto
nel 2006 ha consumato
3.879.227 Kwh di energia
elettrica, l’Ospedale
di Stato 3.097.960
Kwh, la Multieventi
1.750.646 Kwh

[…] Non parliamo poi degli
edifici che ancora hanno
i vecchi e inquinanti
impianti di riscaldamento
a gasolio, come
la Piscina dei Tavolucci
che consuma ben 5mila
litri di gasolio a settimana.

[…]

 

Ascolta il giornale radio di oggi

Oggi i Giornali parlano di…

Webcam Nido del Falco

Meteo San Marino di N. Montebelli

Vignette di Ranfo

Accadde oggi, pillola di storia

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy