San Marino, Paese di fessi, calamita per i furbi.

A calamitare nella Repubblica di San Marino la peggior genia di ‘furbi’ da ogni dove ci ha pensato a metà degli anni Novanta la classe dirigente (poi scoperta essere allargata a 100/150 mascalzoni) che ha depenalizzato  certi reati fiscali e societari. Poi  c’è stato un crescendo con l’esplosione del finanziario e, in particolare, fino ai nostri giorni,  con l’erogazione di  danari pubblici verso certe banche senza alcuna prospettiva di ritorno e senza poter conoscere i beneficiari effettivi. 

Il caso della Leon Engineering è esemplare di un altro tipo di imprenditori, più normali – si fa per dire –  in quanto a settore di operatività.

Ecco alcuni articoli del febbraio 2013, da cui, fra l’altro,  emerge il ruolo del Segretario al Lavoro Iro Belluzzi:

San Marino. Società Leon Engineering S.p.A. illustra accordo occupazionale. Davide Natalini (20 febbraio)

San Marino. Congresso di Stato sulle polemiche sollevate da Rete su accordo Segreteria al Lavoro e azienda Leon Engineering (22 febbraio)

San Marino. Leon Engineering e Margherita Bologna: serata pubblica su rifiuti. Rete (26 febbraio)

E’ assolutamente necessario portare allo scoperto i beneficiari effettivi nascosti dietro le fiduciarie in ogni settore, non solo in quello finanziario come si è invano chiesto.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy