San Marino, pallottole al commercialista. Il Resto del Carlino San Marino

Il Resto del Carlino San Marino: Proiettili. Il commercialista non ha mai avuto problemi / Vecchi rancori e minacce

Ancora una lettera contenente proiettili, ma questa volta inviata a un commercialista di San Marino (l’altro episodio riguardava il maresciallo Gabriele Gatti).

Le missive minatorie sembrano essere una moda ultimamente sul Titano. Tutti fatti piuttosto datati, anche in questo caso si parla della fine dello scorso anno, che emergono all’improvviso. Quest’ultimo caso, poi, ha tutta l’aria di essere uno scherzo di cattivo gusto ai danni di un professionista capace e onesto, ma nemmeno tanto noto.

E comunque un commercialista che non avrebbe mai avuto nessun tipo di problema o contatti con frange della malavita. Questo almeno secondo quanto sembra di capire.

La busta contenente i proiettili potrebbe riguardare fatti del tutto personali e magari legati a rancori per episodi del tutto privi di importanza, almeno secondo il commercialista. Ma che al mittente della lettera, con ogni evidenza, invece non sono andati giù.  

ASCOLTA IL GIORNALE RADIO DI

OGGI

OGGI I

GIORNALI PARLANO
DI

Webcam
Nido del Falco

Meteo San
Marino di N. Montebelli

Vignette

di Ranfo

Accadde oggi, pillola di
storia

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy