San Marino. Partito Socialista, solo per veri socialisti. Andreoli (Psrs)

Il Partito Socialista che si va a formare fra Nps, Psrs e Psd deve essere formato solo dai veri socialisti, secondo Paride Andreoli, Presidente Psrs, a quanto riporta San Marino Oggi: Andreoli (Psrs): “Nel Partito socialista dovranno esserci solo socialisti veri”

Come mai prima non avete aderito alla Costituente ed ora si? “Il Nps ha dichiarato ufficialmente che la fase della costituente è chiusa e superata; pertanto nessun passo indietro sulla scelta che gli organismi del partito hanno fatto a suo tempo. Si è aperto, dunque, un nuovo dialogo per verificare la possibilità di un ragionamento fra socialisti, che deve comunque fare un ulteriore passaggio nei nostri organismi, compresa la base del partito. Come da sempre detto non siamo per operazioni di vertice, ma il percorso deve partire dal basso e percorrere strade condivise”.

Appurato il superamento della costituente Socialista, ora Nps, Psd e Psrs sono al tavolo per costruire il Partito Socialista, cosa ne pensa? “Il Partito socialista riformista sammarinese è nato sull’onda del fallimento dell’unità delle forze storiche della sinistra, collocandosi nel solco del Socialismo sammarinese e fin da subito ha dato avvio alla fase dell’aggregazione Socialista. Il nostro partito si è contraddistinto in questi due anni per la coerenza e la linearità di comportamento e per le scelte fatte. In particolare per aver messo a disposizione della politica e dell’intero Paese il proprio progetto e molteplici interventi legislativi. È ancor oggi impegnato a costruire una casa comune e realizzare un Partito Socialista composto da socialisti, i quali da sempre hanno contribuito positivamente alla vita politica ed economica della Repubblica”.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy