San Marino. Per San Marino ripropone l’introduzione dell’Iva

Il Movimento Per San Marino ripropone l’introduzione dell’Iva per rilanciare il settore del commercio, aumentare l’occupazione e le entrate dello Stato.

Il Governo ha aperto un pericoloso e discutibile percorso per l’approvazione della così detta “riforma Tributaria”. Come il movimento ‘per San Marino ha avuto occasione di precisare, inascoltato, in tempi non recenti, quella che viene proposta non è una vera riforma, ma una proposta che mira esclusivamente a realizzare maggiori introiti per far fronte alla perdita di redditività del Paese: bastava procedere, se si voleva, ad alcune modifiche e integrazioni nonché ad un aggiornamento delle aliquote, senza perseguire improbabili obiettivi di ristrutturazione del sistema per combattere fenomeni distorsivi che, in un Paese impoverito, sono molto improbabili e dipendono dalla gestione della normativa che in passato non è stata corretta e imparziale.

Leggi il comunicato Per San Marino

 


Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy