San Marino perde Mv Agusta Corse. Reazione degli Industriali

L’Associazione degli Industriali della Repubblica di San Marino (Anis) denuncia l’immobilismo del
governo di fronte alla chiusura della Società Mv Agusta (11 dipendenti) e coglie l’occasione per sollecitare scelte politiche innovative capaci di attrarre investimenti e nuove imprese.
Scrive l’Anis: ‘ E’ certamente grave che la Repubblica di San Marino perda le sue imprese d’eccellenza e abbia invece in questi anni smarrito la sua capacità di attrazione di investimenti e di nuove realtà industriali.
E’ un altro episodio che conferma ancora una volta di quanto urgente sia la messa in atto di politiche economiche innovative che rilancino il sistema paese all’interno di una economia internazionale sempre più globalizzata e aggressiva.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy