San Marino. Piano Strategico di Sviluppo del Settore Turismo: le priorita’ di Osla, Usot e Usc

A seguito della presentazione del Piano Strategico di Sviluppo del Settore Turistico del Segretario di Stato per il Turismo Teodoro Lonfernini; OSLA, USC e USOT, nel condividere l’impianto generale del documento, segnalano le proprie posizioni riguardo alcune urgenze e decisioni che devono essere prese nei prossimi mesi, anche in vista dell’integrazione del Progetto sul Turismo all’interno del Progetto di Legge per il Sostegno allo Sviluppo Economico.

OSLA, USC e USOT sono fermamente contrarie all’introduzione di nuove tasse che graveranno sul comparto turistico – commerciale.

Le risorse per gli interventi a favore del settore devono essere recuperate tramite l’ammontare dell’imposta complementare del 3% sui servizi alberghieri, una percentuale degli introiti della funivia e dei parcheggi e ottimizzando le attuali risorse destinate al Dipartimento Turismo e Cultura, condividendo la gestione con le Associazioni di categoria.

Leggi Comunicato, Usot, Osla, Usc

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy