San Marino. Podeschi interrogato per oltre 5 ore; Baruca non risponde alle domande. L’informazione

Antonio Fabbri – L’informazione di San Marino: Podeschi interrogato fino alle 21 e 30. Baruca non risponde / L’ex segretario alla sanità fornisce la sua versione dei fatti sulla nuova ordinanza e chiede il processo

SAN MARINO. L’interrogatorio di mercoledì è iniziato nel pomeriggio e si è concluso a tarda sera, attorno alle 21 e 30, dopo oltre 5 ore. Non è stato necessario, ieri, procedere dunque ad una nuova audizione da parte dei Commissari della Legge Buriani, Morsiani e Volpinari. Infatti, dopo una audizione di circa mezz’ora, Biljana Baruca ha deciso di non rispondere, ritenendo che non sarebbe stata comunque creduta. Chi ha parlato, invece, è stato Claudio Podeschi che, secondo i suoi difensori, ha replicato ai vari punti della nuova ordinanza rispondendo alle domande per ben cinque ore. Il collegio difensivo di entrambi, formato dagli avvocati Massimiliano Annetta, Stefano Pagliai e Achille Campagna, aveva preannunciato ricorso verso l’ultima ordinanza dei magistrati che stanno indagando sulla tangentopoli sammarinese-conto Mazzini. Così la richiesta di scarcerazone che è stata depositata. Quello che si sa, intanto, è che la stessa difesa ha anche chiesto ai magistrati di procedere con l’archiviazione o, come più probabile, con il rinvio a giudizio (…).

Leggi l’intero articolo pubblicato il giorno 25

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy