San Marino. Polo del Lusso, firme valide: verso il referendum

Il Collegio Garante, nella Camera di Consiglio di ieri, ha dichiarato valide la maggior parte delle firme raccolte per il referendum abrogativo della variante del Piano Regolatore che ha reso edificabile (per la costruzione del polo del lusso) una zona di Rovereta originariamente destinata a parco.

Servivano 513 firme, il comitato promotore ne ha portate 650 al vaglio dei garanti: 632 quelle dichiarate valide. L’iter referendario del quesito si è dunque concluso con esito favorevole.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy