San Marino. Pool di medici ISS in pensione garantirà il servizio telefonico Info Covid

I medici in pensione pronti a dare il loro contributo nella lotta al Covid-19: saranno loro a garantire l’operatività del servizio telefonico dell’ISS.

“Da lunedì 16 novembre – spiega l’ISS in una nota – verrà ri-attivato in modo operativo il servizio telefonico INFO COVID che risponde al numero 0549 994001 e a rispondere saranno un team di medici sammarinesi in pensione che fino a pochi anni fa hanno fatto parte degli organici dell’ISS.

Si tratta di una attività di volontariato alla quale hanno aderito i dottori Sanzio Castelli, Dario Manzaroli, Salvatore Monaldini, Tiziano Bugli, Marino Moretti, Sebastiano Bastianelli, Giovanni Iwanejko, Giuliano Giardi e la dottoressa Patrizia Stefanelli, che hanno deciso di mettersi a disposizione gratuitamente per l’ISS in questo momento di difficoltà per il Paese.

Grazie alla loro esperienza e professionalità a questi 9 medici è stato affidato il servizio telefonico 994001 affinché i cittadini possano trovare una prima linea di contatto alle loro domande e dubbi sull’epidemia da Covid-19 nel nostro Territorio.

La gestione del servizio passa all’UO Comunicazione-URP e grazie all’impegno dei nuovi medici volontari, il servizio è stato potenziato negli orari di apertura e sarà attivo dal lunedì al venerdì al mattino dalle 9 alle 12 e il pomeriggio dalle 15 alle 17.
Inoltre è stata attivata anche una casella di posta elettronica: info.covid@iss.sm alla quale sarà possibile inviare messaggi e richiedere informazioni dove saranno gli stessi medici a rispondere.

Il Comitato Esecutivo, a nome di tutto il personale dell’Istituto per la Sicurezza Sociale, intende rivolgere un sincero ringraziamento ai medici per questo importante servizio che renderanno alla comunità sammarinese. L’attuale fase pandemica richiede uno sforzo straordinario non solo alla sanità sammarinese ma a tutta la cittadinanza, perché solo attraverso l’impegno solidale di tutti in base alle proprie competenze e comportamenti si potrà vincere questa difficile battaglia”

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy