San Marino. Prezzi: La Sociale non ci sta e, scontrini alla mano, contesta i dati di Csdl e Cdls

L’informazione di San Marino: Prezzi: La Sociale non ci sta e, scontrini alla mano, contesta i dati di Csdl e Cdls

Diversi giorni addietro i sindacati
sammarinesi Csdl e Cdls
sono intervenuti sul tema dei
prezzi al consumo
, in particolare
quelli del settore alimentare.
Nell’intervento, cui è stato dato
grande risalto sulla stampa e
alla televisione sammarinese, si
è sostenuto che i prezzi dei prodotti
alimentari venduti nella
Repubblica di San Marino sono
più elevati del 6,4 % rispetto
alla zona di Rimini.
Come gruppo La Sociale,
che opera nella distribuzione
alimentare al dettaglio nella
Repubblica di San Marino, ci
è sembrato che questo dato
non fosse veritiero. Abbiamo,
quindi, effettuato una
spesa molta ampia (circa 50
referenze) di prodotti di prima
necessità presso l’ipermercato
Le Befane-Conad di Rimini
e presso il supermercato La
Sociale-Discount di San Marino.
I prodotti selezionati, i cui
prezzi sono certificati dai relativi
scontrini d’acquisto, sono
quelli venduti a prezzi normali.
Sono stati, quindi, esclusi referenze
(in entrambi gli esercizi
commerciali) soggette a offerte
o promozioni temporanee.
(…)

Leggi il comunicato del gruppo La Sociale

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy