San Marino, primo Report Osservatorio Antimafia. ‘Il danaro sporco circola liberamente’

Presentato poco fa il primo rapporto dell’Osservatorio Antimafia della Repubblica di San Marino al termine del Secondo Vertice Antimafia: “Infiltrazione della criminalità organizzata nella Repubblica di San Marino. Gennaio-aprile 2012

Da Smtv San Marino: i risultati sui primi 4 mesi del 2012 sono sorprendenti ed allarmanti. “Con la
crisi – ha ricordato Rosario Crocetta, vice presidente della commissione
Antimafia Europea – il denaro sporco circola liberamente, anche a San Marino”
.

Altre frasi sentite  dai relatori.
Attenzione:  anche San Marino, come zone circostanti, rischia di essere divorato dalle mafie. Non si può  accettare che capitali illegali trovino il modo di essere investiti a San Marino, mentre capitali legali escono da San Marino per essere investiti fuori. 

Paragrafi dedicata a:

Camorra: Operazione  Criminal
Minds
Vulcano II  (vedi anche Vulcano)

Ndrangheta: Black hawks

Cosa nostra: Caso Sofia

Sacra corona unita: Animal House

Segue la elencazione di alcuni fenomeni di criminalità economica: Caso Finproject, Silfor, Banca del Titano, Caso Maggioli, Caso Mercadini, Operazione Vento d’Oriente – Operazione l’Anno del Dragone, Frodi carosello, Frode fiscale da 17 milioni, Riciclaggio fondi russi anche attraverso le isole Cayman, Caso Biagioli, Lettera minatoria Maresciallo Gendarmeria, Operazione Doma, Caso Crosara

 

 

ASCOLTA IL GIORNALE RADIO DI

OGGI

OGGI I

GIORNALI PARLANO
DI

Webcam
Nido del Falco

Meteo San
Marino di N. Montebelli

Vignette

di Ranfo

Accadde oggi, pillola di
storia

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy