San Marino. Processo Conto Mazzini: l’avvocato Fabbri si scontra con il giudice Felici. L’informazione

Antonio Fabbri – L’informazione di San Marino: Momenti di tensione: l’avvocato Rossano Fabbri si scontra con
il giudice Felici e lascia l’aula. Rimesso il mandato difensivo 

SAN MARINO. La mattinata di udienza di ieri è
stata caratterizzata anche da un
acceso scontro verbale dell’avvocato
Rossano Fabbri con il giudice
Gilberto Felici
. Tutto è scaturito
quando in sede di replica al
primo testimone, il giudice ha
richiamato l’avvocato Fabbri sul
fatto che quelle che stava facendo
non erano propriamente domande
di replica, ma che comunque le
avrebbe consentite, seppure per
l’ultima volta. Concluse le domande
nel sedersi l’avvocato Fabbri
ha commentato con il collega
del collegio difensivo, in maniera
evidentemente non gradita al giudice
che lo ha richiamato. Questo
non è andato giù all’avvocato che
ha sbottato ed ha attaccato urlando:
“Qui non siamo in un’aula di
dottrina o a scuola è ora di finirla
con questi atteggiamenti da maestrino,
in un’aula di tribunale.
Noi abbiamo rispetto per la sua
toga, ma lei deve portare rispetto
per le nostre”. Il Giudice Felici
ha quindi cercato di richiamarlo
all’ordine: “Lei non può comportarsi
come vuole nella mia aula”
“Questa non è la sua aula, ma
l’aula di tutti”, ha replicato Fabbri,
mentre il giudice cercava di
insistere per provare a ripristinare
un dialogo: “Faccia parlare me”,
ma inutilmente.
(…)


Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy