San Marino. Processo Mazzini, concluse le prime udienze: richieste per circa 200 testimoni. L’informazione

L’informazione di San Marino: Tangentopoli, finita prima tornata di udienze. Richieste per circa 200 testimoni. Difesa di Podeschi chiede di sentire politici e ministri

E’ durata poco più di mezz’ora l’udienza di ieri mattina, considerato che l’esposizione delle questioni preliminari da parte di tutti i difensori era terminata.

Per le repliche sia il procuratore del fisco, Roberto Cesarini, sia le parti civili, hanno chiesto del tempo per potere da un lato esaminare le memorie scritte che le difese hanno depositato in aggiunta a quanto verbalmente esposto in aula. Tempo per produrre a loro volta delle controdeduzioni per iscritto e per poi tornare a discutere in aula. Il giudice Felici, che ieri ha chiuso questa tornata di udienze, fisserà con decreto la nuova data. Intanto fino lunedì le parti hanno tempo per presentare le liste di testimoni. Testi richiesti che, complessivamente, arriveranno a oltre i 200. Già una settantina sono nel decreto di rinvio a giudizio. Gli altri saranno presentati dalle parti. Spetterà al giudice, poi, ammetterli. La difesa di Podeschi e Baruca, ha già fatto sapere che tra i novanta nomi che proporrà ci saranno anche politici in carica Mario Venturini, di Ap, Franco Ugolini e Fabio Berardi del Pdcs. Ma anche gli ex vertici di Banca centrale e della vigilanza, Giannini, Clarizia, Vivoli, Ielpo e Gumina, oltre all’ex comandante della Gendarmeria, Alessandro Gentili, e l’attuale, Faraone.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy