San Marino. Processo SMI: prescrizione. L’informazione

Antonio Fabbri – L’informazione di San Marino: Caso SMI, reato prescritto nelle maglie
dell’appello. Resta il risarcimento danni
/ Sulla
finanziaria del conte
Pasquini risulta
aperto in istruttoria
anche un altro
procedimento
per riciclaggio 

SAN MARINO. Il primo grado si era concluso il
9 aprile del 2014
, con la condanna
a 4 anni per il conte Enrico
Maria Pasquini, presidente della
San Marino Investimenti, e a 3
per Eugenio Buonfrate, direttore
della finanziaria.
Il giudice
(…) aveva condannato
i due imputati anche al
risarcimento del danno da quantificare
in sede civile, salvo una
provvisionale di importo pari alle
somme che, secondo le accuse,
sono state oggetto di appropriazione
indebita, reato che veniva
loro contestato, per un totale di
2,8 milioni di euro circa, di cui
2.633055 a carico di Pasquini e
184.383 a carico di Buonfrate.
Il tutto a favore della parte civile
costituita, ovvero la SMI rappresentata
dai commissari liquidatori. Ebbene, nelle maglie dell’appello
è maturato il termine di prescrizione
del reato, circostanza che
lo scorso 1° dicembre 2015, con
una ordinanza, il Giudice delle
Appellazioni David Brunelli, ha
rilevato.
(…)

 

Leggi l’intero articolo di Antonio Fabbri pubblicato dopo le 23

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy