San Marino. Processo Varano si spezza e va verso la prescrizione. L’informazione di San Marino

Antonio Fabbri – L’informazione di San Marino: Inchiesta Varano, Carisp-Delta: Il processo lascia Forli’, si spezza e va verso la prescrizione / Forlì dichiarato incompetente dal giudice di primo grado Tutto da rifare nel caso che portò agli arresti dei vertici della Cassa di Risparmio e fece tremare la Repubblica. Una parte va a Rimini, l’altra a Bologna

Colpo di scena a Forlì. Il giudice del dibattimento accoglie le eccezioni dei difensori e dichiara l’incompetenza territoriale del tribunale dove l’inchiesta è esplosa con l’indagine dei Pm Fabio di Vizio e Marco Forte. Quindi manda gli atti del procedimento al palazzo di giustizia di Rimini, per quanto riguarda le questioni relative alla Cassa di Risparmio, ovvero i fatti legati all’approvvigionamento di contante con il sequestro del famoso furgone della Battistolli con dentro denaro e assegni destinati al Titano, e a Bologna, per la parte relativa alla vicenda Delta.

Cosa succederà adesso. Si azzera, quindi, il processo. Si dovrà ripartire, dunque, dall’udienza preliminare, sia a Rimini che a Bologna. I fascioli, cioè andranno assegnati, dovrà essere formulata l’accusa e la eventuale richiesta di processo davanti al Gup.

Se si pensa che prima del rinvio a giudizio a Forlì è stato necessario oltre un anno di udienze, è facile comprendere come il destino di questo caso sia, quasi certamente, la prescrizione.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy